Posts Tagged ‘Stoneleigh’

Io, Stoneleigh e la crisi…

luglio 19, 2010

L’incontro a Carimate con Nicole Foss è stato estremamente interessante e mi ha anche permesso di fare quattro chiacchiere con lei in forma, diciamo così, riservata. Grazie quindi a Ellen e a Carimate Città di Transizione per essere riusciti a creare questa occasione che ha visto coinvolta anche parte della locale amministrazione comunale.

DEFLAZIONE

Come nota Angelica nel suo commento a questo post, Nicole ha una visione piuttosto definita dello scenario dei prossimi anni e la sua presentazione non lascia molte speranze. Prevede infatti uno scenario di pesante deflazione simile, ma peggiore, a quello avvenuto dopo la crisi del 1929.

Proverò a spiegarvi la deflazione come posso (ma non sono un economista). Si tratta di una situazione in cui i prezzi effettivi dei beni cominciano a crollare per assenza di domanda a sua volta spesso provocata dalla scarsa circolazione del denaro. Per semplificare in modo brutale, in un sistema come il nostro tutto si regge sull’idea che l’economia e i consumi possano crescere all’infinito, condizione che oggi si scontra con la realtà “fisica” del pianeta: non si può crescere all’infinito in un pianeta finito.

Ma prima ancora che sia la scarsità di risorse (energia, materie prime, ecc.) a fermare la crescita, può succedere che sia l’impossibilità di continuare a concedere credito. A forza di alimentare artificiosamente l’economia concedendo credito (quando si concede un credito si genera anche un debito ovviamente, il credito va infatti restituito) in modo sempre più imprudente e disinvolto si finisce infatti, inesorabilmente, per produrre una situazione insostenibile. Si genera cioè una bolla economica che cresce fino a esplodere. Lo abbiamo già visto succedere mille volte nel corso della storia, ma come suggerisce Nicole, ogni due o tre generazioni ci “dimentichiamo” di come funziona il meccanismo e ci ricaschiamo.

(more…)

Stoneleigh a Milano e Carimate

luglio 12, 2010

Non ricordo chi me lo avesse chiesto, ma grazie a Ellen e alle sue tentacolari connessioni intercontinentali Nicole Foss (in arte Stoneleigh) sarà in Italia per due tappe volanti a Milano domani e nella città di Transizione di Carimate il 14 luglio.

Nicole ha scosso gli animi della recente Transition Conference disegnando con lucida chiarezza gli scenari energetico economici dei prossimi anni (ne avevo parlato qui). Ci dispiace per il brevissimo preavviso, ma son cose che vanno colte al volo.

Se riesco io vado a quella di Carimate.

Il mondo che verrà: istruzioni per l’uso.

giugno 16, 2010

Alla recente Transition Conference in Inghliterra uno degli interventi che ha destato più scalpore è stato quello di Stoneleigh che presentava lo scenario futuro dell’economia mondiale. A leggerlo mi ci ritrovo in pieno perché assomiglia tanto alle riflessioni fatte con Paoletti (e non scordiamoci Birillo) un po’ di tempo fa.

In ogni caso questo post su Transition Culture è da leggere (è in inglese però), direi che è obbligatorio per chiunque stia ragionando sul proprio futuro senza paraocchi.

Qui trovate anche l’audio dell’intervento originale alla Conference e qui il blog The Automatic Earth su cui Stoneleigh scrive.

Date anche un’occhiata a cosa dice Obama sul petrolio. Gente, ci siamo. Continuiamo a lavorare come stiamo facendo (se fosse possibile acceleriamo) perché è davvero la cosa migliore da fare in assoluto.


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 285 follower