Il mondo che verrà: istruzioni per l’uso.

Alla recente Transition Conference in Inghliterra uno degli interventi che ha destato più scalpore è stato quello di Stoneleigh che presentava lo scenario futuro dell’economia mondiale. A leggerlo mi ci ritrovo in pieno perché assomiglia tanto alle riflessioni fatte con Paoletti (e non scordiamoci Birillo) un po’ di tempo fa.

In ogni caso questo post su Transition Culture è da leggere (è in inglese però), direi che è obbligatorio per chiunque stia ragionando sul proprio futuro senza paraocchi.

Qui trovate anche l’audio dell’intervento originale alla Conference e qui il blog The Automatic Earth su cui Stoneleigh scrive.

Date anche un’occhiata a cosa dice Obama sul petrolio. Gente, ci siamo. Continuiamo a lavorare come stiamo facendo (se fosse possibile acceleriamo) perché è davvero la cosa migliore da fare in assoluto.

Tag: , , ,

3 Risposte to “Il mondo che verrà: istruzioni per l’uso.”

  1. Paolo Ghirri Says:

    sul blog the Automatic Earth si parla di Stoneleigh talks in Italia ad inizio luglio. sai per caso dove?

  2. Stoneleigh a Milano e Carimate « Io e la Transizione Says:

    […] con lucida chiarezza gli scenari energetico economici dei prossimi anni (ne avevo parlato qui). Ci dispiace per il brevissimo preavviso, ma son cose che vanno colte al […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: