La ripresa e il petrolio

Il Financial Times collega finalmente in modo diretto ed esplicito il prezzo del petrolio e la situazione dell’economia mondiale. Con il greggio che continua a salire non si riesce a immaginare un’economia che riparte. Per contro, l’unico modo di tenere basso il prezzo del petrolio sembra rimanere in fase di recessione.

Gregory Meyer e Michael Mackenzie si chiedono nel loro articolo se “Sarà il petrolio il bacio della morte della ripresa?”.

Ne deduco quindi che sia arrivato il momento di parlare apertamente di tutto questo e di fare entrare in scena in modo definitivo l’attore più importante dello spettacolo di questi anni: il petrolio.

Tag: , ,

Una Risposta to “La ripresa e il petrolio”

  1. massimogiorgini Says:

    Eh si, ormai è troppo evidente il collegamento tra la scsrsità del petrolio e la crisi economica per continuare a non parlarne.

    Bene, bene … questo favorisce la transizione … o no?!
    Massimo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: