Il permafrost non trattiene più il metano

Ci sono gas serra ben più preoccupanti della CO2, e uno di questi è il metano (circa 30 volte più pericoloso). Da parecchio tempo i climatologi sono preoccupati perché il permafrost artico è ricchissimo di questo gas che rimane lì imprigionato nel ghiaccio e normalmente non passa nell’atmosfera.

Da quando però le temperature hanno cominciato ad aumentare il permafrost ha perso la sua stabilità (forse avrete sentito parlare degli alberi ubriachi della Siberia), e ora arrivano i primi studi sul rilascio di metano.

Se ne parla su La Stampa e qui.
Non sembrano buone notizie.

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: