A caccia di terra

I segnali preoccupanti rispetto alla situazione alimentare presente e futura si accumulano e sembrano rispettare un copione che in fondo non è difficile immaginare.

Andrew Rice sul New York Times Magazine si interroga in questo articolo sull’avanzare di un nuovo imperialismo agricolo. I paesi più ricchi saccheggiano le terre a quelli più poveri aumentando lo squilibrio del mondo. Lo stesso articolo lo trovate tradotto in italiano su Internazionale (n.825 pag. 36) e se non conoscete l’inglese vi consiglio di procurarvelo perché mi pare renda davvero bene l’idea di come la metà ricca del mondo si sta preparando ad affrontare la probabile crisi alimentare dei prossimi anni. Lo completa il pezzo a pagina 45 dello stesso numero che è tratto invece dall’Economist (qui l’articolo originale).

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: