Risvegli e visioni

Una visione di New York oggi e di come era nel 1600 dal libro Mannahatta di Eric Sanderson

Una visione di New York oggi e di come era nel 1600 dal libro Mannahatta di Eric Sanderson

Scusate ma al momento sono “intrippato” con “Mannahatta”, mi è arrivato il libro (oggetto lussuoso devo dire) e c’è un’immagine all’interno (che non riesco a trovare su internet e a farvi vedere) che non riesco a togliermi dalla mente. È una simulazione di come potrebbe essere New York tra 400 anni, molto suggestiva perché è un’idea davvero bella di una città di 12 milioni di persone riorganizzate con criteri di sostenibilità e vivibilità.

Quindi, mentre la IEA continua a mettere in guardia il mondo e persino Deutsche Bank scopre il Picco del Petrolio parlandone pubblicamente, mentre Ugo si preoccupa sempre più seriamente (qui e qui) di finire bolliti come uova sode, io ho la testa piena di sogni e speculazioni positive sul futuro.

CopMannahatta

Se qualcuno vuol farmi compagnia può comprarsi il libro (assolutamente non essenziale però – e costa ben 35,25 euro) cliccando qui e devolvendo il 10% del prezzo di copertina a Transition Italia. Pensateci… non c’è fretta, io torno ai miei sogni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: