Le foto segrete del ghiaccio che non c’è

Satellite-images-of-polar-006

Obama ha deciso di rendere pubbliche le immagini censurate dalla precedente amministrazione perché dimostravano in modo troppo evidente gli effetti del riscaldamento globale.

Negli scatti qui sopra vedete ad esempio il tratto di mare davanti al villaggio di Barrow in Alaska fotografato nel luglio 2006 (a sinistra) e poi nel luglio 2007 (a destra). È evidente l’assoluta mancanza di ghiaccio.

Ci sono un migliaio di immagini di questo tipo che erano state censurate per non fornire ulteriori “argomenti” a chi combatte il cambiamento climatico. Tra l’altro, dicono gli scienziati, hanno una risoluzione straordinaria essendo riprese da satelliti di tipo militare e permettono analisi che le normali immagini a disposizione dei climatologi non consentono.

Siamo nei guai? Sì, certamente più di quanto immaginiamo, e i “potenti” della terra lo sanno bene. Qualcuno di loro cerca vie per perseguire il cambiamento, anche se sa di essere incatenato a meccanismi che oppongono fortissima resistenza a ogni cambiamento. Però chi vuole capire… Obama ha fatto un orto alla Casa Bianca come primo atto d’insediamento (non si è comprato un’auto elettrica, ripeto, ha fatto un orto) e fa pubblicare foto segrete dei ghiacci che si sciolgono, che stia cercando di dirci qualcosa?

Un articolo sul Guardian (in inglese)
Un articolo su Repubblica

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: