Gente sulla via di Damasco

Che sta succedendo?

Ieri Raymond James che diventa profeta del Picco del Petrolio, oggi James Inhofe che si mette a flirtare con Al Gore. Cadono fulmini e grandi insospettabili si convertono alla causa ecologista come S. Paolo sulla via di Damasco.

Un analista scettico e cinico che improvvisamente si rende conto che il petrolio lo stiamo finendo davvero e un senatore repubblicano che ha sempre trattato il Riscaldamento Globale come una grossa bufala che comincia a interessarsi dei danni provocati dall’uso delle fonti fossili.

Forse c’è davvero speranza allora…

Una Risposta to “Gente sulla via di Damasco”

  1. Lorenzo Says:

    sulla via di Damasco siamo in tanti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: