Il risveglio dei media: cadono le ultime barriere

Ci stiamo arrivando, ormai il Picco della Produzione petrolifera si avvia ad abbandonare definitivamente il suo status di “teoria” per diventare la semplice realtà delle cose. Il Financial Post ha affrontato ieri, finalmente, l’argomento prendendolo di petto.

Da un lato la cosa è positiva perché ci aiuta a informare le persone e rende più facile convincerle a immaginare un futuro diverso. Dall’altro è preoccupante perché il processo di sgretolamento del sistema appare ora davvero veloce, molto più veloce di quello che io speravo.

4 Risposte to “Il risveglio dei media: cadono le ultime barriere”

  1. Nicola Says:

    …e da qui, e tutta discesa! Alzate le mani al cielo ed urlate molto forte mentre l’ottovolante scende la china!
    Stupidaggini a parte: devo sistemare i miei problemi di connessione… mi sono perso il tuo passaggio a Torino.
    Ma tanto ormai pare quasi deciso che venga io lì.

  2. Cristiano Says:

    Sì dai vieni, vieni… ma quando?
    Dai vieni questo sabato che ci siamo tutti.

  3. Nicola Says:

    No, bhè, dai… questo sabato non ce la fò proprio… forse per l’incontro con la Bisognin…

  4. Cristiano Says:

    vabbè… uffa…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: