Crescono le foreste europee

FAO: Negli ultimi 15 anni, la superficie forestale in Europa è cresciuta di circa 13 milioni di ettari, un’area grande quasi quanto la Grecia.

link

È una bellissima notizia, e siccome ultimamente non se ne trovano tante, mi pare bello avviarsi alla conclusione del 2008 con qualcosa che fa bene al cuore.

🙂

 

Annunci

4 Risposte to “Crescono le foreste europee”

  1. Raffaella Says:

    Oggi mi sento stranamente fiduciosa…sarà per le foreste che aumentano sotto le mie scarpe senza che me ne renda conto? Qualche pensiero post-febbre alta :
    Cammino per le strade e guardo le persone e penso “che il 2009 sta arrivando, voi rimarrete in piedi?…e il cielo mi perdoni se ho un sorrisetto sulle labbra…
    Siete pronti?
    Siete,anzi, siamo davvero quelli che stavamo aspettando o meglio…aspettare ancora qualcun’altro?”
    C’è uno strano silenzio in giro…TOC…TOC…

  2. gabriella Says:

    Grazie Cristiano per queste belle notizie, fanno bene al cuore. La fine dell’anno è, per me, sempre un pò malinconica. Sono in ferie e a differenza di ciò che mi ero ripromessa di fare, in questo periodo sono bloccata. Conosco i miei vicini di casa da venticinque anni, ho buoni rapporti anche se non intensi. Mi ero proposta per questo periodo di fare, quella fase indispensabile alla transizione – coinvolgere chi ti sta vicino – Proprio perchè li conosco, mi sembrava tutto più semplice – li invito a casa e gli parlo – mi dicevo ed invece sono al 30 e ancora non so cosa dirgli. Il picco del petrolio? Faccio i bigliettini per invitarli tutti insieme ? sono troppi ! O vado a bussare alla loro porta prendendone uno per volta ma è giusto di questo periodo o è meglio aspettare dopo le feste?
    Comincio chiedendo loro cosa potremmo fare se il petrolio raggiungesse i 10 euro al litro? Faccio vedere un film? Gli racconto la mia esperienza? Non so fare un open space ne brainstorming- meglio aspettare a quando saprò di più? La verità è che ho paura di sbagliare. c’è qualcuno che sa suggerirmi? Un abbraccio Gabriella

  3. Cristiano Says:

    @ Raffaella

    Non so se siamo davvero quelli che stavamo aspettando, ma sono sicuro che se non lo siamo lo diventeremo… non arriverà nessun altro, quindi tocca a noi (il che è anche piuttosto divertente).

  4. Cristiano Says:

    @ Gabriella

    Aspetta che passino le festività, credo che tutti abbiano diritto a un po’ di “leggerezza” in questi giorni.

    Poi ricordati che non dipende da te, non è tua la responsabilità, né della situazione paradossale in cui si è cacciato il genere umano né delle soluzioni per uscirne.

    Parlane ai tuoi vicini nel modo più semplice e sincero che riesci a trovare, senza preoccuparti tropo di questa o quella “tecnica”. Quello che puoi fare di davvero importante è fornire loro le informazioni, la loro reazione non è una tua responsabilità: reagiranno come vogliono.

    C’è chi chiede “dove devo zappare”, chi scrive al sindaco, chi semplicemente cancella il messaggio perché non ha voglia di occuparsene. Non importa, il semplice fatto che dispongano delle informazioni avrà il suo effetto sulla realtà. Per ora accontentati di questo e vedrai che si creeranno le condizioni per andare avanti.

    Ricordati: la Transizione deve farla la comunità, non tu. Il tuo ruolo è solo quello di creare le condizioni perché questo accada (se deve accadere).

    I metodi, le tecniche sono solo strumenti per fare sì che nel momento in cui si generano le energie giuste perché qualcosa accada queste energie non vengano sprecate in processi poco efficienti.

    Infine ricorda che la Transizione è come un grande Open Space, ha molto a che fare con la perdita di controllo. Tu non la controlli (cosa che per altro è estremamente confortante) tu crei solo le condizioni perché succeda (cosa che però è molto difficile da accettare perché molto diversa da tutto ciò che facciamo ogni giorno).

    Il libro di Owen credo ti possa molto aiutare in questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: