Guida all’Open Space Technology

È finalmente disponibile in italiano la terza edizione del manuale di Harrison Owen dedicato all’Open Space Technology (OST). È uno strumento importante per le attività di Transizione.

Owen era uno dei tanti che partecipando a convegni e conferenze si rendeva conto che il modello organizzativo classico di questi eventi aveva molte pecche. In particolare, si accorgeva che le cose più interessanti non succedevano durante l’esposizione degli oratori, ma nelle pause per il caffé.

Nei momenti di libertà del coffee break Tizio parlava con Caio e nascevano le basi per una nuova ricerca, Caio parlava con Tizio e nasceva uno splendido libro, ecc. Così immaginò una modalità di incontro che in qualche modo si avvicinasse a quel tipo di dinamica.

Queste sono, in estrema sintesi, le origini di OST, una tecnica rivoluzionaria che permette di riunire grandi gruppi di persone in incontri tematici permettendo e favorendo l’auto-organizzazione dell’agenda degli incontri e l’esplosione della creatività collettiva.

Nel contesto della Transizione, OST viene appunto utilizzata per permettere alle comunità di produrre idee e piani di intervento che nascano dalla comunità stessa e non vengano imposti da qualche forma di autorità superiore.

Organizzare e condurre un incontro con la modalità OST non è però un’attività da improvvisare. Conoscere bene la natura del metodo è importante per favorire il raggiungimento di risultati migliori. Durante il Training per la Transizione i partecipanti hanno ricevuto una prima infarinatura e una piccola dimostrazione pratica di come far funzionare un incontro OST.

È però consigliabile approfondire ulteriormente la propria esperienza attraverso questo libro o attraverso un corso specifico (o comunque l’aiuto chi è già esperto). Il rischio infatti potrebbe essere quello di proporre alla propria comunità un metodo nuovo e di non saper poi gestire correttamente i primi incontri, perdendo così un importante strumento di lavoro.

Per saperne un po’ di più potete scaricare la Breve Guida all’Uso dell’Open Space Technology che chi ha messo a disposizione la Scuola Superiore di Facilitazione.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: