La tempesta perfetta

Su La Repubblica del 15 agosto si comincia a delineare il quadro della situazione economica europea (e mondiale) senza più negare l’evidenza.

Vi suggerisco gli articoli a pagina 18 e 19 oltre a quello di Nouriel Roubini (dalla prima segue a pag. 22) che aiutano, a mio parere, a comprendere il fatto che non ci troviamo ad affrontare una “normale” flessione dei mercati o un periodo congiunturale simile a quelli già sperimentati nel passato.

Qui c’è un sistema che non funziona più e che ha bisogno di riforme strutturali profonde per non terminare in un collasso irrimediabile. Come Roubini fa notare (in questo e in altri aricoli reperibili in rete), quella che si approssima all’orizzonte potrebbe essere la Tempesta Perfetta, quella in grado di cambiare per sempre i connotati dell’economia di mercato.

Credo sita a noi decidere se farci travolgere o cominciare da subito un processo di evoluzione verso un nuovo modello più saggio e sosteniblie sotto il profilo economico, sociale ed ecologico.

(Scusate se non metto link ma con questa connessione a carbonella è impossibile…)

Annunci

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: