Leo e la Transizione

leo_hickman_140x140

Un post di Leo Hickman (noto ai lettori italiani per la sua rubrica su Internazionale) che fa domande sul futuro del movimento.

È cresciuto da fenomeno locale a globale, ma il movimento delle Transition Towns potrà rimanere rilevante nell’attuale clima politico ed economico?

Questa è la domanda alla quale Leo cerca di dare una risposta senza peraltro riuscirci. Il suo sospetto è che il movimento possa subire un arresto dopo aver conquistato le comunità più sensibili e “predisposte” ad accettare un processo di Transizione.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 216 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: